Erasmus+ – Aperti i bandi per il 2022

Erasmus+ – Aperti i bandi per il 2022

Erasmus+ – Aperti i bandi per il 2022

03dicembre

Erasmus+ – Aperti i bandi per il 2022


INTRODUZIONE E BUDGET

 

In data 24 novembre 2021, la Commissione Europea ha pubblicato l’Invito a presentare proposte all’interno del Programma Erasmus+ 2022 per l’educazione, la formazione, la gioventù e lo sport. Si tratterà di un’edizione particolare in quanto il 2022, oltre a marcare i 35 anni dal primo Erasmus, è stato anche eletto Anno Europeo dei giovani. La solennità di questa occasione si traduce nel budget allocato al Programma, rafforzato rispetto al passato per un totale di 3.179 milioni di euro, e così ripartito:

 

·      2.813 milioni per il settore dell’educazione e formazione;

·      288 milioni per progetti a favore della gioventù;

·      52 milioni per il settore dello sport;

·      26 milioni per il piano Jean Monnet.

 

OBIETTIVO GENERALE E OBIETTIVI SPECIFICI

 

L’obiettivo generale del Programma Erasmus+ è quello di “sostenere, attraverso l'apprendimento permanente, lo sviluppo formativo, professionale e personale degli individui nel campo dell'istruzione, della formazione, della gioventù̀ e dello sport, in Europa e nel resto del mondo (…)”. Gli obiettivi specifici sono i seguenti:

·      promuovere la mobilità degli individui e dei gruppi a fini di apprendimento come pure la collaborazione, la qualità̀, l'inclusione e l'equità̀, l'eccellenza, la creatività̀ e l'innovazione al livello delle organizzazioni e delle politiche nel campo dell'istruzione e della formazione;

·      promuovere la mobilità a fini di apprendimento non formale e informale, la partecipazione attiva dei giovani, come pure la collaborazione, la qualità̀, l'inclusione, la creatività̀ e l'innovazione al livello delle organizzazioni e delle politiche giovanili;

·      promuovere la mobilità a fini di apprendimento del personale sportivo come pure la collaborazione, la qualità̀, l'inclusione, la creatività̀ e l'innovazione al livello delle organizzazioni e delle politiche sportive.

 

LE NOVITA’

 

Il budget rafforzato non è l’unica novità rispetto al 2021. Segnaliamo le seguenti:

 

·      Il programma 2022, sotto la Key Action 2 (KA2), introduce la categoria dei “Forward-Looking Projects”, progetti lungimiranti a sostegno di un’istruzione digitale di qualità e sempre più inclusiva e a promozione di un adeguamento del settore educazione e formazione agli obiettivi di transizione verde. Questi progetti, della durata di almeno 3 anni, rafforzano il partenariato tra pubblico e privato;

 

·      Il finanziamento dei progetti di cooperazione risulta semplificato dal nuovo Programma 2022, grazie all’introduzione della possibilità per i beneficiari riuniti in un partenariato di chiedere un importo forfettario per l’implementazione del progetto presentato.

 

ALCUNE SCADENZE

 

Key Action 1

- Mobility of individuals in the field of higher education

23 February at 12:00

- Mobility of individuals in VET, school education and adult education fields

23 February at 12:00

- Virtual exchanges in the field higher education and youth

20 September at 17:00

Key Action 2

- Cooperation partnerships in the fields of education, training and youth, except for those submitted by European NGOs

23 March at 12:00

- Small-scale partnerships in the fields of school education, vocational education and training, adult education and youth

23 March at 12:00

- Alliances for Innovation

15 September at 17:00

 

BENEFICIARI

 

Ricordiamo, infine, che il Programma Erasmus+ si rivolge ad ogni ente pubblico o privato che sia attivo nei campi dell’educazione, formazione, gioventù e sport.

 

Per maggiori informazioni, contatta e.pautasso@smarev.net