Credito d’imposta beni strumentali 4.0 - MISE

Credito d’imposta beni strumentali 4.0 - MISE

Credito d’imposta beni strumentali 4.0 - MISE

24novembre

Credito d’imposta beni strumentali 4.0 - MISE

Vi ricordiamo che per l’acquisto di beni strumentali materiali 4.0 sarà possibile mantenere le aliquote previste per il 2021 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2021 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione.


Tra i BENI DI CUI SI INCENTIVA L’ACQUISTO (si vedano gli allegati A e B della Legge 11 dicembre 2016, n. 232) vi sono:
1) Beni materiali funzionali alla trasformazione tecnologica e/o digitale delle imprese in chiave Industria 4.0
1.1) Beni strumentali il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati e/o gestito tramite opportuni sensori e azionamenti
1.2) Sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità
1.3) Dispositivi per l’interazione uomo macchina e per il miglioramento dell’ergonomia e della sicurezza del posto di lavoro in logica «4.0»
2) Beni immateriali (software, sistemi e system integration, piattaforme e applicazioni) connessi a investimenti in beni materiali «Industria 4.0»

 

Inuovo Piano Nazionale Transizione 4.0 è il primo mattone su cui si fonda il Recovery Plan Italiano. L’investimento consiste in circa 24 miliardi di Euro e si pone due obiettivi fondamentali:

  • Stimolare gli investimenti privati;
  • Dare stabilità e certezze alle imprese con misure che hanno effetto da novembre 2020 a giugno 2023.
 

Di seguito le aliquote:
- per i beni materiali 4.0: 

  • Per spese inferiori a 2,5 milioni di Euro: aliquota al 50% nel 2021 e 40% nel 2022;
  • Per spese superiori a 2,5 milioni di Euro e fino a 10 mln: aliquota al 30% nel 2021 e 20% nel 2022;
  • Per spese superiori a 10 milioni di Euro e fino a 20 milioni: aliquota al 10% nel 2021 e nel 2022.
 

- per i beni immateriali 4.0: 

  • Incremento dal 15% al 20%;
  • Massimale da 700 mila Euro a 1 milione di Euro.
 

Smart Revolution vi seguirà passo dopo passo nella predisposizione della pratica Credito d’Imposta beni strumentali 4.0.

PER SAPERNE DI PIU’, contatta g.altamura@smarev.net